Primo marzo, festa del Martisor in Romania.

1 Marzo, festa del Martisor
1 Marzo, festa del Martisor

Primo marzo, festa del Martisor in Romania. In Romania il mese di Marzo inizia tutti gli anni con una festa chiamata Mărţişor. L’origine del nome del mese di Marzo deriva da Marte che, oltre a essere il dio della guerra, è anche il dio della fertilità e della vegetazione. Il mese di Marzo simboleggia quindi la vittoria del bene contro il male, della salute contro la malattia, della luce contro la notte, del caldo contro il freddo. Il Martisor, simbolo della primavera, si confeziona con dei fili bianchi e rossi di cotone, intrecciati in un cordoncino che si lega a forma di otto. Leggi tutto “Primo marzo, festa del Martisor in Romania.”

Monastero Prislop e i miracoli di padre Arsenie Boca

Monastero Prislop
Monastero Prislop

Il Monastero Prislop si trova nel villaggio di Silvaşu de Sus, nel distretto di Hunedoara, nella regione storica della Transilvania, in Romania. Fondato attorno ad una chiesa medievale, il monastero è diventato uno dei luoghi più visitati dai pellegrinaggi religiosi in Transilvania, grazie alla tomba di Padre Arsenie BocaLeggi tutto “Monastero Prislop e i miracoli di padre Arsenie Boca”

Turismo a Bucarest: come arrivare, dove alloggiare e dove mangiare.

Turismo a Bucarest
Turismo a Bucarest

Turismo a Bucarest: come arrivare, come muoversi, dove alloggiare e dove mangiare nella capitale della Romania. Dalla spiritualità bizantina dei luoghi di culto, alla bohème della Piccola Parigi del periodo interbellico, fino alle tracce dell’ex regime comunista (1945-1989), arrivando fino all’architettura moderna, la capitale romena ha imparato a valorizzare tutte le dificoltà cui la storia l’ha sottoposta, trasformandosi in una città vivace e sempre diversa. Leggi tutto “Turismo a Bucarest: come arrivare, dove alloggiare e dove mangiare.”

Blue Air Nuovo volo da Torino a Iasi (Romania)

Blue Air Nuovo volo da Torino a Iasi
Blue Air Nuovo volo da Torino a Iasi

Blue Air Nuovo volo da Torino a Iasi (Romania).  Blue Air, Compagnia low cost rumena, continua ad investire su Torino e aggiunge il nuovo collegamento diretto dall’aeroporto di Caselle  per Iasi, che sarà operativo a partire dal 3 giugno con due frequenze settimanali, martedì e sabato. Leggi tutto “Blue Air Nuovo volo da Torino a Iasi (Romania)”

Metropolitana di Bucarest – informazioni e mappa

Bucarest Metropolitana
Bucarest Metropolitana

La metropolitana di Bucarest (Metroul din Bucureşti in rumeno) è composta da quattro linee: M1, M2, M3 e M4. La rete è gestita dalla società Metrorex, separata dalla rete di superficie gestita dalla RATB. La rete è connessa con le ferrovie rumene in due punti di scambio Leggi tutto “Metropolitana di Bucarest – informazioni e mappa”

City break in Romania, una piacevole sorpresa!

City break in Romania - Constanta
City break in Romania – Constanta

City break in Romania: due o tre giorni a disposizione e una città da visitare. Questo genere di vacanza è in costante aumento.  Vacanze brevi a medio raggio, alla scoperta delle città più belle, per qualche giorno all’insegna della cultura. Il concetto di city break si basa su un tipo di viaggio ultra personale e personalizzato.  Rimanda alla rottura del quotidiano e all’evasione in un’altra città. Non è la fuga dalle metropoli per la ricerca di un maggior contatto con la natura o la fuga dal caos e dall’inquinamento urbano. Leggi tutto “City break in Romania, una piacevole sorpresa!”

Salina Praid, le grotte di sale della Transilvania

Salina Praid
Salina Praid

Salina Praid, le grotte di sale della Transilvania. Nella parte orienatale della Transilvania, in Romania, nel piccolo comune di Praid, si trova una delle più grandi miniere di sale del continente europeo. Di forma ellittica, ha un diametro di circa 1,3 km e una profondità massima di 2,7 km.  Leggi tutto “Salina Praid, le grotte di sale della Transilvania”

Fine del roaming in Europa dal 15 giugno 2017

roaming in Europa
roaming in Europa

Fine del roaming in Europa dal 15 giugno 2017. Dal 15 giugno tutti i cittadini europei pagheranno la stessa cifra per poter chiamare, navigare e mandare messaggi all’interno dei 27 paesi dell’Unione Europea. L’accordo, prima di entrare in vigore Leggi tutto “Fine del roaming in Europa dal 15 giugno 2017”