Baile Herculane Romania – I bagni di Ercole

Baile Herculane Romania
Baile Herculane Romania

Baile Herculane Romania: Nella parte sud-occidentale della Romania, nella valle del Cerna, sullo sfondo delle selvagge Gole di Domogled nei pressi del Danubio e dei Monti Apuseni, sorge una località termale eretta dalle legioni romane nei primi anni dopo la nascita di Cristo, battezzata con il nome del leggendario eroe Ercole. Si dice che il dio stesso sia venuto qui a prendere i bagni.

Situata in una depressione intramontana a 168 metri di altitudine, caratterizzata dal tipico clima delle vallate, con influenze sotto-mediterranee, la località è rinomata per le proprietà curative delle sue acque solforose, clorurate, sodiche e calciche, ma anche oligominerali.
Le sorgenti sono fredde o calde, ed è possibile ricevere cure sia all’interno che nelle piscine all’aperto, dove si può godere dell’aria ricca di ioni negativi.
La maggior parte degli edifici che compongono il centro storico è stata costruita in epoca asburgica e austro ungarica. Non stupirti dunque quando verrai catturato dall’incanto del barocco austriaco che costeggia il placido flusso del fiume Cerna.

Negli hotel imperiali e nell’elegante casinò era solita darsi appuntamento l’élite dell’Europa centrale della fine del XVIII secolo. Visitarono la stazione termale persino l’Imperatore Francesco Giuseppe e la sua leggiadra consorte Elisabetta, conosciuta come la principessa Sissi. Del resto, costei manifestò nei suoi diari un’ammirazione particolare per la località e i suoi dintorni. Baile Herculane era a quel tempo una concorrente temibile per le stazioni termali europee di gran fama come Baden-Baden o Karlovy-Vary (Karlsbad). Dopo un lungo periodo in cui la località non figurò più nella classifica delle più ambite mete turistiche, oggi i palazzi storici sono in via di restauro e il fascino di cui godeva la cittadina un tempo sta rinascendo.

Lo sviluppo del turismo termale nella città divenne massiccio durante il regime comunista, con la costruzione di grandi alberghi frequentati soprattutto da pensionati che utilizzavano buoni vacanza erogati dallo Stato.

Se visitate Baile Herculane, prendetevi mezza giornata di tempo per visitare a 70 km di distanza la cascata Bigar. La cascata si trova all’interno del Parco nazionale Cheile Nerei Beusnita dove la natura ha creato uno spettacolo talmente bello da sembrare addirittura surreale.

Come arrivare a Baile Herculane:

L’aeroporto più vicino a Baile Herculane è quello di Timisoara a 190 km, mentre l’aeroporto di Bucarest dista circa 390 km. Baile Herculane ha una stazione ferroviaria con collegamenti per Bucarerst e le altre città più importanti della Romania. Esistono inoltre collegamente con autobus e mini bus dalle principali città del paese. Il mezzo più consigliato è ovviamente l’auto (anche a noleggio) perchè vi permette maggior libertà di movimento.

Video su Baile Herculane Romania:

Link utili:

Mappa di Baile Herculane

 

 

Condividi l'articolo!

Lascia un commento