Natale e capodanno in Romania, tradizioni e usanze.

Natale e capodanno in Romania
Natale e capodanno in Romania (Craiova)

Natale e capodanno in Romania: Le festività natalizie in Romania iniziano il 6 Dicembre con il giorno di San Nicola (nella tradizione ortodossa la festività di San Nicola corrisponde alla nostra Befana), che riempie di dolci e regali le calzine dei bambini appese la vigilia della festa. Natale e capodanno in Romania con usanze e tradizioni tipiche, con divertimento ed eventi folcloristici, carichi di valori e significati profondi.

Il Natale e capodanno in Romania(Cantori): Vestiti con costumi tradizionali, vanno di casa in casa, augurando alla gente prosperità e felicità. Normalmente, durante il giorno, gli auguri vengono fatti dai bambini, che cantando ricevono caramelle. Quando arriva la sera, sono gli adulti che portano gli auguri di casa in casa con i loro canti.

In Romania la tradizione vuole che giovani ragazzi, vadano in giro travestiti da  capra e/o da orso ironizzando personaggi della vita reale. Per ringraziare dell’augurio, vengono ricambiati donando loro mele, noci e piccole ciambelle di pane fatte in casa. Due elementi non mancano mai nel periodo delle feste: il Babbo Natale e l’Albero di Natale rigorosamente naturale.

Per i romeni il Natale è la festa della famiglia, un ritorno alle radici, passato accanto ai famigliari. Se al di fuori della Romania lo spirito natalizio significa essere buoni, fare regali e sorprese per tutti, per i romeni il Natale è la festa dei regali dell’anima, che vuol dire avvicinarsi al prossimo. La vigilia di Natale si passa accanto alle persone care, ma anche agli amici.

Le ricette tipiche delle festività in Romania hanno come elemento principale la carne di maiale, che cresciuto dai contadini per un intero anno, viene ucciso secondo un’antica tradizione. Tutto avviene alla presenza dell’intera famiglia per la quale l’evento è una grande festa. Dalla carne di maiale si preparano le “sarmale”, arrosto di maiale, “piftie” (parti della testa o piedi in gelatina con l’aglio). Il dolce tradizionale è il “cozonac”, un tipo di panettone. La sera di capodanno in Romania si passa solitamente in un ristorante, fino al mattino.

Link utili:
Come arrivare in Romania
Ricette tipiche e tradizionali della Romania

 

 

Condividi l'articolo!

Lascia un commento