Wild Carpathia – Carpazi selvaggi in Romania

Wild Carpathia
Wild Carpathia

Wild Carpathia (Carpazi selvaggi) è una serie di quattro documentari realizzati da Charlie Ottley per la Travel Channel. Charlie Ottley ha visitato la Romania nel 2011 e ha scoperto un giardino dell’Eden con  villaggi e foreste incontaminati, luoghi dove l’uomo ha vissuto in armonia con la natura sin dalla notte dei tempi. Fu allora che decise di creare un film-documentario da mostrare al mondo per celebrare la bellezza della Romania, intitolandolo Wild Carpathia. L’idea era che il turismo avrebbe potuto fornire una valida alternativa alla distruzione, anche illegale, dei boschi di questo meraviglioso paradiso.

I primi tre documentari di Wild Carpathia hanno avuto un enorme successo con oltre 3 milioni di visualizzazioni e, a quanto sembra, le zone turistiche illustrate nei documentari hanno quadruplicato il flusso dei turisti. Charlie Ottley ha viaggiato in più di 50 paesi in tutto il mondo, dalla Spagna al Sud Africa e dalla Grecia al Perù, ma la Romania gli è rimasta nel cuore. E’ uno dei presentatori televisivi più popolari nel Regno Unito. Ha lavorato per la BBC e ora per Travel Channel.

Wild Carpathia – parte 1.

L’originale, è il primo dei documentari realizzati. Wild Carpathia dà una visione unica della bellezza e la ricchezza culturale della Romania. Esplora la storia della Romania dalle rovine mistiche dei Daci alle comunità medievali, molte delle quali sopravvivono intatte fino ai nostri giorni. Charlie Ottley va alla ricerca di antichi borghi, attraversando le montagne, i boschi e i prati alpini nel tentativo di comprendere questo territorio meraviglioso. Lungo la strada incontra orsi selvaggi, pastori, artisti, ambientalisti, artigiani e persino un principe. Wild Carpathia (Carpazi selvatici) cattura l’ultima frontiera selvaggia che ancora sopravvive e mostra perché c’è la necessità di preservarla per il bene delle generazioni future e la sopravvivenza dei nostri animali in via di estinzione.

Il video Wild Carpathia ha una durata di 45 minuti ed è sottotitolato in Italiano:

 

Wild Carpathia – parte 2.

Dalle montagne al mare – Charlie Ottley torna in Romania per visitare i Carpazi meridionali. Lasciando le montagne alle spalle, Charlie si dirige verso il Danubio, dove si dirama per formare la più grande zona umida d’Europa. Lungo il percorso Charlie impara che questo ecosistema vitale è in pericolo e che cosa è stato fatto per preservarlo.

Il video Wild Carpathia ha una durata di 48 minuti ed è sottotitolato in Italiano:

Wild Carpathia – parte 3.

Il 3° episodio ci porta a Nord della Romania,  in Maramures e Bucovina. Il documentario ci racconta delle feste e i matrimoni e ci parla della musica popolare tradizionale con il noto cantante Grigore Lese e idolo pop Loredana Groza. Vengono visitate chiese in legno storiche e villaggi che sono rimasti quasi intatti, nonostante la marcia della modernizzazione. Il video termina con un’intervista al Principe Carlo d’Inghilterra che dichiara: “I pascoli qui sono unici, in Europa e nel mondo non ho mai visto niente di simile… sono un gioiello della Romania.”

Il video Wild Carpathia ha una durata di 48 minuti ed è sottotitolato in Italiano:

Wild Carpathia – parte 4.

Nel corso dei filmati Charlie Ottley ribadisce più volte che una delle minacce di questo paradiso terrestre è la deforestazione imprudente. I Carpazi romeni sono ricchi di fauna e flora, ma il continuo abbattimenti di alberi potrebbe causare gravi danni all’ecosistema. I Carpazi ospitano l’ultima grande foresta europea. Se non si riesce a fermare l’avanzata delle deforestazione da parte dell’uomo, questo paradiso sarà distrutto.
La prosperità delle zone rurali dipende dalla simbiosi tra uomo e natura. La conservazione e la protezione delle risorse naturali e culturali è in grado di fornire un futuro sostenibile per tutti.

La Romania è la nazione che ha la maggiore biodiversità in Europa, viene  descritta infatti come il polmone d’Europa. Inoltre ha forse il paesaggio storico più duraturo e autentico. Tutto questo è sotto la minaccia di uno sfruttamento spietato che pensa solo a guadagnare a breve termine.

Il video Wild Carpathia 4 è solo un’anteprima del video originale che ha  una durata di 55 minuti:

Link utili:

Sito ufficiale dedicato al documentario

 

 

 

Condividi l'articolo!

Lascia un commento