Parco Herastrau di Bucarest

Parco Herastrau di Bucarest
Parco Herastrau di Bucarest

Parco Herastrau di Bucarest: Il parco Herastrau di Bucarest si trova a nord della città, ed è il più grande parco di Bucarest con una superficie di circa 110 ha. Il parco Herastrau di Bucarest è delimitato dal viale Prezan Constantin, Aviatori Boulevard, Boulevard Pechino, Sos Nord, Str. Elena Vacarescu, Sos Bucuresti-Ploiesti, Sos Kiseleff. Nel parco Herastrau di Bucarest troviamo un teatro all’aperto, sale espositive, club e sport acquatici, caffè, discoteche e ristoranti, alberghi e molti altri servizi. Inoltre nel lago Herastrau ci si può dilettare nella pesca, sport acquatici e la vela. Herastrau Park è il luogo dove è possibile praticare qualsiasi tipo di sport e dispone di zone per la ricreazione e la cultura e le aree di sport e divertimento.

La vegetazione del parco è costituita da alberi di acero, frassino, pioppo e , salice. Vi sono inoltre alberi protetti: rovere Tagore, piantati nel 1961 per celebrare il centenario della nascita di Rabindranath Tagore e di ciliegio in fiore del giardino giapponese, donati da l’imperatore del Giappone.

All’interno del parco Herastrau di Bucarest è presente il museo nazionale del Villaggio di Bucarest Dimitrie Gusti, un museo a cielo aperto che mostra la vita tradizionale del contadino rumeno con centinaia di case provenienti da tutta la Romania.

L’area che oggi è il parco Herastrau di Bucarest, prima del 1930, era una zona paludosa poi prosciugata. I progetti per il parco sono stati realizzati dagli architetti Ernest Pinard e Rebhun. Fr. Rebhun, architetto del paesaggio austriaco talentuoso e prolifico che ha contribuito a creare la composizione delle piante (alberi, arbusti, fiori) e l’architetto rumeno Octav Dobrescu con i percorsi progettati. Nel 1951, il parco è stato ampliato e ri-inaugurato, trasformandolo nella sua forma attuale. Nel corso della sua storia, il parco è stato nominato Parcul Naţional, Parcul Carol II e Parcul I. V. Stalin. Pur avendo il cognome, all’ingresso del parco vi era una statua di Stalin, costruita nel 1951 e demolita nel 1962. Nel 1936, su iniziativa del professor Dimitrie Gusti è stato istituito il Museo del villaggio sul lago Herăstrău. Il Teatro Herăstrău situato vicino al Museo del villaggio è stato costruito nel 1956.

Parco Herastrau di Bucarest – Video:

Link utili:
Sito ufficiale del parco
Come arrivare al parco

Condividi l'articolo!

Lascia un commento