Sibiu Romania Capitale europea della cultura nel 2007

Sibiu Romania
Sibiu Romania

Sibiu Romania: Capitale europea della cultura nel 2007, Sibiu, città nel cuore della Romania, ha imparato a mostrare la sua bellezza e ad esserne fiera, grazie alla cordialità dei suoi abitanti e alla vita culturale, fitta di eventi. Composta da un mosaico di edifici in stile germanico del XVII secolo, in mezzo ai quali serpeggiano i vicoli lastricati, la città regala il piacere di scoprire tesori architettonici in grado di portarti indietro nel tempo.

Uno di essi, lo splendido palazzo Brukenthal, è stato costruito tra il 1778 e il 1785 in stile tardo-barocco dal barone Samuel von Brukenthal. Il palazzo è stato trasformato in museo e ospita oggi la collezione d’arte del barone.
Anche la Cattedrale Evangelica è qualcosa di imperdibile. Il tempio di culto gotico è stato eretto nel 1520 sulle rovine di una basilica romana, ed ipnotizza i suoi visitatori con un immenso a resco che occupa tutta la parete nord.

Il Ponte delle Menzogne, il primo in ferro battuto sul territorio dell’odierna Romania, è stato costruito nel 1859. La leggenda vuole che il ponte abbia le orecchie e che ogni menzogna che ascolta potrebbe indurlo a distruggersi. Non lontano sorge Piazza degli Ore ci, circondata da case che sembrano uscite fuori da un quadro medievale.

Sibiu compare nel romanzo “Der Vorleser” (“A voce alta” – “The Reader”), scritto dal tedesco Bernhard Schlink. Il lm ispirato all’opera ha vinto un premio Oscar.

Sibiu Romania Video sulla città:

Mappa della città

Condividi l'articolo!

Lascia un commento